Maradona minaccia di causa Sorrentino e Netflix - Cultura & Spettacoli

Ausiliatrice Cristiano
Luglio 14, 2020

Non è la trama di un film, ma è vita vera: Diego Armando Maradona sta pensando di fare causa al regista Paolo Sorrentino. Anche lui doveva essere lì, ma il padre all'ultimo acconsentì alla sua richiesta di non partire con loro per andare a vedere la sua squadra del cuore in trasferta. L'avvocato Matias Morla lo ha scritto su Twitter ammonendo regista e produzione. Annunciando il film la scorsa settimana Netflix aveva categoricamente negato che sara' un film di sport e men che meno un film su Maradona.

La Mano de Dios
La Mano de Dios

Non sarebbe comunque la prima volta che Sorrentino faccia riferimento a Maradona in un suo film: già in Youth avevamo notato la presenza di un personaggio ispirato senza ombra di dubbio alla figura dell'ex-calciatore, ma all'epoca nessuna voce contraria si era alzata dall'entourage del diretto interessato. Prodotto da The Apartment e distribuito da Netflix, l'ultima fatica del regista di "La Grande Bellezza" e' un ritorno alla Napoli della sua giovinezza negli anni Ottanta. Il problema, secondo il sito Deadline che dà la notizia della possibile causa, è che Napoli, calcio e Maradona sono intrinsecamente legati. Lo stesso Sorrentino è un accanito tifoso del Napoli e Maradona compare, anche se solo per un attimo, nel suo La giovinezza.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE