Gli italiani mangiano male e sono sovrappeso

Barsaba Taglieri
Luglio 13, 2020

Quattro su dieci sono decisamente fuori forma. Si mangia poca frutta e verdura e 4 italiani su 10 sono in perenne lotta con la bilancia.

Tanto che, tra gli over 65 i problemi di peso riguardano quasi sei persone su dieci. Il problema si acuisce soprattutto con l'avanzare dell'età.

Per quanto riguarda la fascia di età 18-69 anni, il 40% dei casi analizzati riguarda l'eccesso di peso.

L'identikit fisico degli italiani non è dei migliori per l'Istituto Superiore di Sanità (Iss) che ha analizzato la dieta della popolazione. Appena uno su 10 consuma la quantità di frutta e verdura raccomandata dalle linee guida per una corretta alimentazione. Per quello che concerne il movimento, la sedentarietà cresce di pari passo con gli anni ed è maggiore fra le donne e le persone con uno status socioeconomico più svantaggiato o un livello di istruzione basso. Quanto all'alcol, tra gli adulti uno su 6 ne fa un consumo a rischio. Elevato pure il numero di fumatori: 1 su 4, tra 18 e 69 anni non rinuncia alle sigarette.

La pubblicazione arriva dopo il lockdown e, come sottolineano gli autori, "è il segno di un impegno importante da parte dei dipartimenti di prevenzione sul territorio". Percentuale che scende andando avanti con l'età e si riduce al 10% tra gli over 65.

Dalla ricerca si evince che circa la metà degli anziani svolge una leggera attività fisica (ad esempio passeggiate o giardinaggio) ma il loro consumo di frutta e verdura resta basso, spesso collegato ai problemi di masticazione. Di questi 3 sono in sovrappeso e uno è obeso.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE