Bonus sanificazione: a chi si rivolge e come ottenerlo

Paterniano Del Favero
Luglio 13, 2020

Il Decreto Rilancio, tra le altre misure, prevede anche il cosiddetto Bonus Sanificazione: un fondo da 200 milioni che aiuti le aziende a sostenere le spese per garantire la salubrità degli ambienti di lavoro e la sicurezza di lavoratori e utenti. Il credito d'imposta, pertanto, potrà essere riconosciuto anche a fronte delle spese sostenute, dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020, dagli studi odontoiatri, dai centri estetici, ecc. In ogni caso, il risultato dovrà essere congruo rispetto al costo di mercato di interventi similari.

Per l'invio della comunicazione sono previsti tempi brevissimi: dal 20 luglio al 7 settembre 2020.

La comunicazione deve essere presentata all'Agenzia delle entrate, esclusivamente in via telematica, utilizzando il presente modello, direttamente dal beneficiario, mediante il servizio web disponibile nell'area riservata del sito internet dell'Agenzia delle entrate.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE