Addio a Zindzi Mandela: morta la figlia più giovane del leader anti-apartheid

Rufina Vignone
Luglio 13, 2020

Zindzi Mandela, figlia di Nelson Mandela e Winnie Madikizela-Mandela, è morta questa mattina a 59 anni.

Fu proprio Zindzi Mandela a leggere la lettera con cui il padre rifiutava l'offerta, e il suo intervento fu trasmesso in tutto il mondo. Pule Mabe, portavoce del partito African national congress (Anc), ha definito la sua morte "prematura", specificando che "aveva ancora un ruolo da svolgere nella trasformazione della nostra società e un ruolo più importante da svolgere anche nell'African National Congress", aggiungendo che ulteriori dettagli saranno dati a tempo debito.

Nel 2014 Zindzi era stata nominata ambasciatrice del Sudafrica in Danimarca e, come il padre, ha speso tutta la sua vita al servizio della libertà e dell'impegno contro le discriminazioni. "Le mie profonde condoglianze alla famiglia Mandela!". A ricordarla anche Bambatha, uno dei suoi quattro figli, che su Instagram ha pubblicato una sua fotografia con la scritta "Lala ngo xolo Madlomo", "Riposa in pace".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE