Sparirà per sempre dalle confezioni — Samsung addio caricatore

Geronimo Vena
Luglio 12, 2020

Dopo la discussa notizia della probabile eliminazione dei caricabatterie in dotazione nelle confezioni dei nuovi prodotti da parte di Apple, comincia a circolare l'indiscrezione secondo la quale anche Samsung potrebbe adottare la stessa politica. A distanza di qualche giorno, però, una voce simile è emersa sul fronte Samsung, col colosso coreano che potrebbe rimuovere i caricabatteria nei modelli di fascia alta a partire dal 2021.

L'idea di Samsung sarebbe quella per l'appunto di "testare" il tutto rimuovendo i caricabatterie dalle confezioni della prossima serie Galaxy S, in maniera analoga a quanto stia pensando di fare nel prossimo futuro Apple, dispositivi che molto spesso sono superflui visto che in molti casi sono già presenti nella maggioranza delle case.

A questo motivo si aggiunge anche il fatto che l'espansione degli standard USB A e USB C, sta vanificando il bisogno di produrre caricatori sempre nuovi, dal momento che basta solo avere un base o una porta USB elettricamente attiva per poter caricare il proprio device. Inoltre, nel caso si trattasse di un caricabatterie di scarsa qualità, potrebbe perfino impattare negativamente sulla durata della batteria.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE