Occhi puntati verso il cielo C'è la cometa Neowise

Geronimo Vena
Luglio 12, 2020

"È visibile ad occhio nudo verso le 3.30 e le 4 del mattino, guardando a nord-est, pochi gradi sopra l'orizzonte".

Lorenzo Pasqualini 10 Lug Quella della foto non è la cometa Neowise, ma lo spettacolo questi giorni sarà assicurato per gli amanti del cielo stellato. Le comete che entrano nel sistema interno, e si rendono quindi visibili dalla Terra, sono frequentemente caratterizzate da orbite ellittiche.

"La cometa sarà un oggetto mattutino fino al 13-14 luglio - spiega Luca Buzzi sul sito della Società astronomica - quando la sua visibilità serale migliorerà sempre più".

La foto è stata scattata da Cesare Galanti che ha immortalato da Sezze la cometa C/2020 F3 (Neowise) alle ore 4.17 dell'11 luglio. Se fino a giovedì lo era solo all'alba, da oggi la si potrà osservare anche la sera dalle 21 alle 24, volgendo lo sguardo in direzione nordovest.

La cometa C/2020 F3 immortalata dall’astro

L'Inaf, Istituto Nazionale di Astrofisica italiano, ha pubblicato alcuni consigli su come vedere la cometa Neowise dall'Italia. Altrimenti è sufficiente un piccolo binocolo, un telescopio o una fotocamera con teleobiettivo per godere al meglio dello spettacolo, e magari immortalarlo in qualche bello scatto, come ha fatto l'astrofotografo Alessandro Nobili, che ha scattato due delle splendide immagini che trovate nell'articolo. La cometa illuminerà i nostri cieli da qui a tutta l'Estate fino ad agosto.

La sua coda è formata da polveri di colore giallastro in quanto riflette la luce del Sole. Al momento la Cometa è bassa all'orizzonte e il 3 luglio è transitata al perielio, ovvero nel punto più vicino al Sole, ad una distanza di 0,3 UA, mostrandosi in tutto il suo fascino con una magnitudo +1. Per conoscere esattamente la posizione della cometa rispetto al luogo in cui ci si trova e all'orario, si possono utilizzare planetari virtuali come quello online di "TheSkyLive", che permette così di programmare al meglio la sessione osservativa (i parametri sono configurabili).

Fra il 14 e il 15 luglio la cometa diventerà addirittura circumpolare per il nord Italia, ossia potrà essere osservata per tutta la notte.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE