Meteo. Un venerdì di Bora e temporali

Rufina Vignone
Luglio 12, 2020

La probabilità di temporali forti al momento risulta essere tra media e bassa. Nelle regioni settentrionali, per effetto dei fenomeni in atto, è invece previsto un generale calo delle temperature che secondo iLMeteo.it dovrebbe riguardare anche il versante adriatico. Tra la tarda serata e la notte successiva, altri temporali si metteranno in viaggio verso l'est della Lombardia, l'Emilia orientale, il ferrarese e localmente sull'area pianeggiante del Veneto. I venti moderati di questi giorni perderanno potenza già nelle prossime ore, e anche lungo le coste si registreranno mare calmo e temperature in forte aumento. Per la giornata di domani è prevista una marcata instabilità con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio/temporalesco dapprima sulle zone alpine e prealpine, in estensione nel pomeriggio/serata anche alla pianura. Possibili raffiche in corrispondenza dei temporali. Mare: inizialmente poco mosso, localmente mosso nel pomeriggio; dalla sera/notte aumento del moto ondoso con mare mosso o molto mosso. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Sud-Sudovest, al pomeriggio moderati e proverranno da Sud-Sudovest. Al pomeriggio nessuna variazione con tempo stabile e cieli sereni o poco nuvolosi.

La perturbazione numero 4 di luglio causerà infatti un peggioramento del tempo al Nord portando in mattinata venti freschi, con contestuale diminuzione delle temperature, e nuvole con delle temporanee schiarite.

Lunedì 13. Cielo sereno o poco nuvoloso per qualche velatura o per modesti cumuli pomeridiani in montagna. Nel corso del pomeriggio ci attendiamo un rapido peggioramento in Abruzzo dove arriveranno rovesci e temporali sui rilievi ma in locale sconfinamento verso le adiacenti pianure. Temperature massime per lo piu' in lieve aumento, comprese tra 27 e punte di 32 gradi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE