F1/ Qualifiche Gp Stiria, Sainz: "Miglior qualifica nello scenario peggiore"

Rufina Vignone
Luglio 12, 2020

Ad affiancarlo in prima fila sarà Max Verstappen, apre la terza fila un formidabile Carlos Sainz, che sfrutta la pista molto bagnata per piazzare la MCL35 nelle prime posizioni dello schieramento. Accanto a lui, in seconda fila, Esteban Ocon, Renault. Ma alla fine a spuntarla è di nuovo la McLaren, che darà la caccia al secondo podio consecutivo dopo quello di domenica scorsa. Queste le parole di Carlos Sainz al termine della qualifica del Gran Premio di Stiria in cui il pilota spagnolo ha ottenuto il terzo crono per la prima volta in carriera in Formula 1: "La macchina sembrava migliore rispetto ai test di Barcellona - aggiunge il pilota della McLaren - ma vediamo domani".

"Verso la fine del Q3 le condizioni sono peggiorate e non era facile decidere dove prendersi qualche rischio". E' stata in definitiva la più eccitante, ma anche stressante sessione di qualifica della mia vita. La gara sarà sull'asciutto quindi tutto può cambiare.

Un po' più amara la giornata di Norris, non tanto per il sesto posto, quanto per la penalità di tre posizioni che lo farà slittare ai margini della top 10. "Il feeling con la vettura è stato buono per tutta la Q1 e Q2 - ha spiegato il britannico - In Q3 è andata un po' meno bene, perché quando la pista era nelle sue migliori condizioni non ci siamo fatti trovare pronti al 100%". Lavoreremo su questo aspetto. Mi è sempre piaciuto guidare sul bagnato, riuscire a centrare il miglior risultato di carriera è fantastico.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE