Anche l'Italia bandisce Huawei dalla gara del 5G

Paterniano Del Favero
Luglio 12, 2020

In tardo pomeriggio è arrivato anche una precisazione riguardante TIM brasil, che al contrario della divisione italiana nel paese non sembrerebbe state scusa una possibile fornitura dei servizi 5G da parte di Huawei.

Una persona che è a conoscenza dei piani di TIM Participacoes ha affermato che un'altra offerta per l'acquisto di attrezzi da 5G sarà probabilmente condotta in Brasile una volta che le nuove frequenze saranno messe all'asta dal governo, il che dovrebbe avvenire l'anno prossimo. Negli ultimi mesi abbiamo assistito a moltissime polemiche riguardanti l'effetto della rete sulla nostra salute, un esempio è la manifestazione a Roma dei gilet arancioni. Questo a seguito delle preoccupazioni che il 5g possa aprire alla cina la strada per spiare le principali reti di telecomunicazione del mondo occidentale, con gravi conseguenze per la sicurezza.

Inoltre, secondo Howard Watson, direttore tecnico e informatico di BT Group, arrivare, come proposto da alcuni politici, a non utilizzare apparecchiature Huawei per un periodo di tre anni provocherebbe letteralmente un "blackout per i clienti in 4G e 2G, così come quelli del 5G, in tutto il Paese".

Una situazione molto simile si era già presentata quattro giorni fa, quando l'Inghilterra ha inibito a Huawei ogni partecipazione alle Reti britanniche. Al suo posto, TIM avrebbe "invitato formalmente" Ericsson, Nokia, Cisco, Mavenir e Affirmed Networks.

La risposta di Huawei, tramite comunicato ufficiale, per l'esclusione da parte di TIM per il 5G però non si è fatta attendere:"Siamo fermamente convinti che la sicurezza e lo sviluppo dell'Italia digitale debbano essere supportati da un approccio basato su fatti e non da illazioni infondate".

In Italia TIM sarebbe comunuque l'unico operatore ad aver preso le distanze da Huawei, ma considerato quanto sta avvenendo altrove potrebbe non essere l'ultimo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE