Fase 3: 11 luglio tornano gli sport di squadra, riaprono le discoteche

Rufina Vignone
Luglio 11, 2020

L'ultimo atto è arrivato in giornata, con una nuova ordinanza del governatore Attilio Fontana con cui il politico ha dato il via libera al calcetto e in generale a tutti gli sport di squadra e di contatto. 2 del decreto-legge n. 33/2020.

Per la declinazione rispetto alle specificità di ogni singola disciplina sportiva, si rimanda agli indirizzi approvati dalle rispettive federazioni.

- L'accesso alla sede dell'attività sportiva (sede dell'allenamento o della gara) potrà avvenire solo in assenza di segni/sintomi (es. febbre, tosse, difficoltà respiratoria, alterazione di gusto e olfatto) per un periodo precedente l'attività pari almeno a 3 giorni. L'attività del ballo sarà consentita esclusivamente negli spazi all'aperto.

- Il registro dei presenti nella sede dell'attività di allenamento o della competizione sportiva (es. atleti, staff tecnico, dirigenti sportivi, massaggiatori, fisioterapisti, etc) dovrà essere mantenuto per almeno 14 giorni. L'ordinanza, in ogni caso, potrà "essere rimodulata in funzione dell'evoluzione dello scenario epidemiologico". Tra le misure di prevenzione (comportamentali, igieniche, organizzative) previste dalle 'Linee Guida per l'attivita' sportiva di base e l'attivita' motoria in genere' della 'Presidenza del Consiglio dei Ministri-Ufficio per lo sport' e condivise dalla 'Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome' c'è una corretta prassi igienica individuale (ad esempio, frequente igiene delle mani con prodotti igienizzanti e la non condivisione di borracce, bottiglie, bicchieri); regolare e frequente pulizia e disinfezione di aree comuni, spogliatoi, docce, servizi igienici, attrezzature e macchine utilizzate per l'esercizio fisico; tutti gli indumenti e oggetti personali devono essere riposti dentro la borsa personale, anche qualora depositati negli appositi armadietti. Per gli impianti di condizionamento, è obbligatorio, se tecnicamente possibile, escludere totalmente la funzione di ricircolo dell'aria. Setecnicamente possibile, va aumentata la capacità filtrante del ricircolo, sostituendo i filtri esistenti con filtri di classe superiore, garantendo il mantenimento delle portate.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE