F1: ufficiale, Gp anche al Mugello

Rufina Vignone
Luglio 11, 2020

Si terrà anche all'autodromo del Mugello (Firenze) un dei due nuovi gp di Formula 1 messi in calendario per il 2020. Come da logica, la gara al Mugello si svolgerà il 13 settembre, la settimana successiva alla corsa di Monza. Una celebrazione che, purtroppo, avverrà senza pubblico, visto che, salvo ribaltoni dell'ultima ora, il GP si svolgerà a porte chiuse. Il circuito nel comune di Scarperia ospiterà il 13 settembre la nona prova del mondiale, l'altro gp sarà a Sochi in Russia, il 27 settembre. Il nodo da sciogliere riguarda la parte americana, con USA e Brasile a forte rischio cancellazione. E qui, sul circuito di sua proprietà, la Ferrari disputerà il suo 1000° Gran premio: per questo la gara si chiamerà Gran premio della Toscana Ferrari 1000. "Poter festeggiare un anniversario straordinario proprio a casa nostra è un'opportunità incredibile", ha commentato Mattia Binotto, che non ha nascosto tutta la sua soddisfazione per l'assegnazione al Mugello del nono GP stagionale.

Giornata storica per la Toscana: nel calendario della Formula Uno 2020 entra anche anche il GP del Mugello. Binotto aggiunge che "a rendere questa possibilità una realtà hanno contribuito diversi protagonisti, cui va il nostro ringraziamento".

"Innanzitutto Chase Carey, Chairman e CEO di Formula 1, che conosce e apprezza il valore che la nostra squadra rappresenta per questo sport, tanto da riconoscere l'anniversario nel nome ufficiale dell'evento. Questo è tutto: sono tornato a casa per due giorni e poi ho fatto questi test per essere sicuro della negatività, niente di più". Senza un po' di fortuna probabilmente domenica scorsa non sarei riuscito a salire sul podio ma dal canto nostro c'è da dire che non abbiamo sbagliato assolutamente nulla.

"La Formula 1 al Mugello, nella città metropolitana di Firenze è un traguardo storico mai raggiunto prima e inseguito per anni".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE