Coronavirus, focolaio in Irpinia: salgono a 12 i casi

Rufina Vignone
Luglio 11, 2020

Arrivano notizie al momento tranquillizzanti sui focolai che in meno di tre giorni hanno fatto registrare in provincia di Avellino 13 nuovi casi positivi al Covid-19. Sono risultati positivi 5 suoi parenti, tutti originari del Venezuela e residenti a Santa Lucia di Serino. Altre due persone del medesimo comune irpino sono risultate positive, ma si lavora per capire se esista un collegamento con il 69enne. A questi nove casi vanno aggiunti altri due contagi che non sono collegati al cluster della Valle del Sabato.

La donna romena, le cui condizioni insieme a quelle del bambino sono ritenute buone dai sanitari dell'azienda universitaria "Federico II" di Napoli dove è ricoverata, era recentemente tornata in Italia da un viaggio in patria a bordo di un pulmino insieme ad altri connazionali.

Dopo la scoperta della positività, sono stati sottoposti a tampone anche i familiari: otto di essi sono risultati positivi nella giornata di ieri, lunedì 6 luglio. Il primo cittadino comunica alla cittadinanza che "oggi è stata ufficializzata la positività relativa ai tamponi praticati nell'ambito dell'attività di contact tracing ai familiari del nostro concittadino ricoverato in condizioni stazionarie". Altri due casi invece a Rotondi, comune più distante rispetto agli altri due.

Sale a sei il bilancio dei contagiati a Santa Lucia di Serino. "Confidiamo - conclude Vistocco - nel senso di responsabilità già dimostrato dall'intera comunità".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE