Vettel apre a un ritorno in Red Bull: "Accetterei un’offerta"

Rufina Vignone
Luglio 10, 2020

"Sono qui per vincere, quindi sì, accetterei la Red Bull".

Voce che si fa sentire ancora di più dopo l'intervista a ServusTv (programma austriaco e tedesco appartenente a Redbull, ndr) in data 7 luglio in cui Christian Horner e Helmut Marko si sono dichiarati molto vicini al pilota tedesco.

Il pilota della Ferrari si era permesso anche di dare molto spazio, forse troppo, alla sua ex squadra: "Conosco bene il team bene e sono ancora in contatto con tante persone che sono lì".

Molti sperano in un suo arrivo in Mercedes, al fianco di Lewis Hamilton, opzione possibile ma non confermata dal team principal Toto Wolff che si dice contento della sua attuale coppia di piloti composta da Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Sia Charles Leclerc che Sebastian Vettel hanno risposto alle domande poste in videoconferenza da alcuni giornalisti internazionali parlando di ciò che è successo al Red Bull Ring lo scorso fine settimana e quello che si aspettano dalla SF1000 nel secondo round del campionato Mondiale 2020 di Formula 1 che si disputerà sullo stesso circuito.

Ma allora cosa rimane sul tavolo per Vettel? Il tedesco, che ha abbozzato sulla questione di possibili trattative con la Renault prima dell'ufficializzazione del ritorno di Fernando Alonso, può ora solo guardare alla futura Aston Martin. Quest'anno hanno una buona opportunità. Inoltre, il modo in cui la Ferrari ha trattato Vettel non sarebbe piaciuto al proprietario della casa delle bevande energetiche che pare voglia riprendere Sebastian, per farlo divertire prima che arrivi il momento della pensione. Non ho ancora preso una decisione, dipende dalle opzioni a disposizione.

Che la quarantena gli abbia fatto capire che ormai è tempo di stare a casa a prendersi cura dei tre figli? "Ho ottenuto così tanto da questo sport, e vorrei riuscirci di nuovo, non solo partecipare".

E poi ha anche aggiunto: "Se fossi in lui, farei una pausa di un anno per vedere un po' come si evolve la situazione guardandola dall'esterno".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE