MotoGP | Valentino Rossi non lascia, la carriera continua con Yamaha Petronas

Rufina Vignone
Luglio 10, 2020

La notizia circolava già da un po', ma oggi "La Gazzetta dello Sport" la dà come cosa fatta.

Il pilota marchigiano sarà nel team satellite Yamaha nel 2021 con una opzione per il 2022. Rossi potrà contare anche su alcuni uomini del suo team, come il capotecnico David Munoz, il telemetrista Matteo Flamigli e il meccanico Alex Briggs, che lo segue dai tempi di Honda.

Valentino Rossi continuerà a correre in MotoGp almeno fino a 43 anni. Il compagno di squadra sarà l'amico e allievo Franco Morbidelli.

La conferma ufficiale della firma dovrebbe arrivare a Jerez prima del via ufficiale della stagione, che ricordiamo partirà il prossimo 19 luglio sul circuito intitolato al compianto Angel Nieto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE