Djokovic: "Contro di me una caccia alle streghe"

Rufina Vignone
Luglio 8, 2020

Il serbo 33 enne, che ha contratto il coronavirus durante l'Adria Tour, un torneo che ha organizzato e promosso con tanta passione, non ha ancora preso decisioni sulla stagione americana.

Novak Djokovic è tornato in campo per la prima volta dopo il periodo di auto-isolamento a cui si è dovuto sottoporre in seguito alla positività al Covid-19. "Ultimamente vedo solo critiche molto maliziose".

A dire il vero però non so ancora se parteciperò agli Us Open. Mi sembra ovvio che questa risponda a una strategia, una specie di caccia alle streghe nei miei confronti. "Quel che è certo è che giocherò il Roland Garros e ho intenzione di andare a Madrid e Roma", ha affermato il leader della classifica ATP, che ha anche lasciato la sua opinione sulle nuove classifiche ATP. Il nuovo metodo di punteggio? Al momento i programmi del campione serbo per la ripartenza sono tutti in Europa.

Tra l'altro Novak ha conquistato in questo 2020 l'Australian Open e l'Atp Cup.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE