Clamoroso: incontro chiarificatore fra Maldini e Rangnick, il DT potrebbe restare

Rufina Vignone
Luglio 7, 2020

E' stato il miglior Milan della stagione. "In ogni caso l'informativa di oggi di Gazidis a Maldini non vuol dire aver annunciato ufficialmente l'arrivo di Rangnick, infatti il Milan non conferma perché ufficializzerà il nuovo corso soltanto quando l'obiettivo in campionato sarà più o meno raggiunto". Ecco le ultime sul manager tedesco.

"Con il dovuto rispetto, non credo sia l'uomo giusto per il Milan", disse in tempi non sospetti Paolo Maldini su Ralf Rangnick, mettendo di fatto in discussione la scelta di Ivan Gazidis di contattare il tedesco per proporgli di sposare il progetto rossonero. E che, oltre ad allenare, dalla prossima stagione ricoprirà anche il ruolo di direttore tecnico. L'ex Schalke è un maestro, prima, nell'individuare i giovani di talento e, poi, nel farli crescere e sbocciare. I due sacrifici sull'altare di questa rivoluzione saranno Maldini e Stefano Pioli.

Il Milan non si guarda indietro e pensa solamente al futuro: Gazidis affida il 'Diavolo' a Rangnick e taglia Maldini e Pioli!

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE