Uccisa in casa a Jesi, fermato un giovane VIDEO

Rufina Vignone
Luglio 4, 2020

L'episodio si sarebbe verificato nell'Anconetano a Jesi: due ultrasessantenni sarebbero stati aggrediti all'alba da un uomo, ancora non sono chiari i motivi del folle gesto.in via Saveri, stamane intorno alle 5:30 da un uomo che si è introdotto nell'abitazione al piano terra, sfondando un vetro. Il marito della donna - Italo Giuliani, 74 anni, presidente della Libertas, squadra di pallavolo femminile - è gravemente ferito.

È al momento in stato di fermo M.S., il 25enne sospettato di avere aggredito una coppia di anziani nella loro casa di Jesi e di avere ucciso Fiorella Scarponi, di 69 anni, colpendola alla gola con un frammento di vetro. I soccorritori lo hanno trovato a terra e trasportato poi d'urgenza all'ospedale regionale di Torrette.

Omicidio a Jesi, in provincia di Ancona, alle prime ore di questa mattina. Sul posto del delitto la Scientifica per i rilievi del caso e per accertare la dinamica.

"Ad allertare il 112 sono stati i vicini di casa che hanno sentito le urla provenire dall'appartamento - ha riferito Carrozza alla stampa -". Il marito della donna è gravemente ferito. L'aggressore arrestato - affetto da problemi psichici - si era nascosta dietro una siepe e indossava ancora gli abiti sporchi di sangue; si tratta di un residente del quartiere. Fermato, è stato condotto in caserma per gli accertamenti.

Sembra che già in passato avesse tentato di entrare in altre abitazioni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE