Riccione, 17enne annega all’alba mentre fa il bagno con un’amica

Rufina Vignone
Luglio 4, 2020

Attorno alle 6:30, all'altezza del Bagno 112/B, unquattro ragazzi in vacanza, proveniente da Torino, stavano facendo il bagno in acqua, quando alcuni di loro si sarebbero trovati in difficoltà.

Sul posto per le indagini i carabinieri di Riccione e la Capitaneria di Porto, mentre la procura di Rimini ha già disposto l'autopsia per capire le cause che hanno portato alla morte della ragazza, di origine brasiliana, che tra un mese avrebbe compiuto 18 anni. E, stando a quanto si apprende, il mare a quell'ora era particolarmente mosso. Un'amica di 18 anni è stata invece tratta in salvo ed è stata soccorsa dal 118: non è in pericolo di vita. Al momento di rientrare a riva, le amiche hanno perso le tracce della 17enne. Era scesa in acqua per fare il bagno con gli amici, tutti arrivati dal capoluogo piemontese. L'altra ragazza è stata portata in ospedale per controlli, ma le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE