Pierluigi Diaco sbotta e confessa: "Schifoso linciaggio mediatico"

Ausiliatrice Cristiano
Luglio 4, 2020

Questi episodi, che video alla mano non sembrerebbero essere rari nello studio di Io e Te, hanno scatenato i telespettatori che si sono riversati sui social per sottolineare la poca professionalità mostrata. Anche se 1 metro e 60 di bionditudine non avrebbe spaventato nessuno. Sapevo a cosa sarei andata incontro e ho avuto paura.

Sono dei fuori onda a dir poco infuocati quelli che riguardano Flavio Insinna ad Affari Tuoi e che nel 2017 fecero davvero tantissimo scalpore.

E ancora: "Queste persone sono le stesse che giustificano la propria condotta (meschina) con il troppo amore che mettono nelle cose che fanno". Quindi, quelli educati e perbene per far capire quanto ci tengono al proprio lavoro, devono insultare qualcuno. Arroganza, presunzione, violenza verbale, non valgono. E allora mi viene in mente quando un "collega" mi lanciò una sedia. "E no, non si diventa personaggi a botte di antipatia, a meno che l'antipatia non sia supportata da un grande talento di cui a mio parere in Diaco non esiste una traccia riscontrabile neppure tramite tampone naso-faringeo". Sui social sono piovute centinaia di critiche sul conduttore, ma più che per la trasmissione, per l'atteggiamento spesso sgradevole di Diaco, soprattutto con alcuni ospiti (come dimenticare i vari 'vuoi condurre tu?'). "Mi ribellai... e nel tempo ho pagato le conseguenze anche di quello", conclude la Luzi. Il loro "potere" è nulla di fronte alla vostra fierezza. Perché siamo tutti UGUALI. Di nomi, però, non ne fa.

Pierluigi Diaco ha fatto molto discutere giorni fa per via della sua presa di posizione netta e decisa nei confronti di Alberto Matano, arrivando a dire che sarebbe sua la colpa dell'allontanamento di Lorella Cuccarini da La vita in diretta.

"Come Flavio, ho perso la lucidità e anche la pazienza".

Nella puntata di Io e Te in onda oggi 3 luglio 2020, Pierluigi Diaco ha parlato di quello che è successo nelle puntate del suo programma in onda ormai da un mese.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE