Superbike | Van der Mark in BMW nel 2021

Rufina Vignone
Luglio 3, 2020

Van der Mark dunque, dopo cinque stagioni (compresa quella in corso) lascerà il team Pata Yamaha, con cui corre dal 2017 conquistando numerosi podi e vittorie. Nei giorni scorsi era stata comunicata la notizia della conclusione del rapporto tra van der Mark e la Yamaha alla fine della stagione 2020. L'olandese però sarà in pista l'anno prossimo con BMW ed è stato reso noto l'ingaggio dalla Casa tedesca. Non è ancora chiaro chi sarà il compagno di squadra di van der Mark, ma lo stesso team BMW ha dichiarato che presto verrà reso noto il nome del secondo pilota che scenderà in pista nel 2021.

"Siamo entusiasti di dare il benvenuto a Michael nel BMW Motorrad WorldSBK Team".

"Michael è cresciuto molto negli ultimi anni" ha aggiunto Marc Bongers, direttore BMW Motorrad Motorsport. Porta molta esperienza, è uno dei piloti più giovani e talentuosi della griglia del Mondiale Superbike. Siamo convinti che Michael abbia un ruolo strategico nel nostro progetto e che insieme, unitamente all'ottimo pacchetto che siamo in grado di offrirgli, raggiungeremo un livello ancora più alto in termini di risultati. Il suo arrivo sottolinea la nostra determinazione ad arrivare a competere per le posizioni importanti: "il nostro impegno punta a fornire a Michael ogni possibilità in questo senso".

Chi lascia tra Sykes e Laverty?

"Vogliamo ringraziare Michael per aver scelto il BMW Motorrad WorldSBK Team e non vediamo l'ora di iniziare questo percorso".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE