Formula E, il ritorno di Daniel Abt: correrà con la NIO

Rufina Vignone
Luglio 3, 2020

Come detto nei giorni scorsi, Daniel Abt era uno dei principali candidati alla sostituzione di Ma Qinghua alla guida della seconda NIO per la settimana di gare che chiuderà la stagione 2019-2020 della Formula E a Berlino, all'inizio di agosto. Location molto particolare per Abt, che ha conquistato l'edizione 2018 dell'ePrix berlinese dominando la gara in quella che è stata anche la sua migliore stagione nella serie elettrica. "Gli auguriamo di portare una forte prestazione nella sua gara di casa". Voglio finire la Season 6 in alto e fare del mio meglio per aiutare il team. "Per questo, sono molto grato di questa opportunità e della fiducia che NIO 333 ha riposto in me". "La possibilità di correre le ultime sei gare della stagione, le mie gare di casa, e di proseguire la mia striscia di gare corse in Formula E è eccezionale".

"Berlino è un posto speciale per me", prosegue il pilota di Kempten. Carriera in Formula E che si era finora articolata sotto l'egida di Audi, sin da prima che la casa dei Quattro Anelli diventasse costruttore ufficiale. "Poi per il futuro vedremo dopo". "Farò di tutto il possibile per ottenere risultati assieme a Oliver Turvey". Ma la frode, se così possiamo chiamarla, era stata scoperta subito. Come si dice in Oriente, 'il figliol prodigo che ritorna è più prezioso dell'oro', ma le controversie legate alla Race at Home Challenge hanno assunto una certa rilevanza e hanno diviso l'opinione pubblica. Abbiamo deciso di dare a Daniel l'opportunità per fare il suo ritorno e lo accogliamo a braccia aperte. "Speriamo che lui ci ripaghi il doppio dei nostri sforzi con un grandissimo finale di stagione".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE