Mihajlovic: "Meglio contro la Juve che contro la Sampdoria"

Rufina Vignone
Luglio 2, 2020

Seppur dominando territorialmente il campo, i rosso-blu non riescono ad essere incisivi, l'unico pallone che ha impensierito Audero è stato il secondo calcio di punizione di Orsolini, quando Sansone stava per far entrare il pallone in rete nell'angolo a sinistra. "Sono convinto che si salveranno". Sono sicuro che miglioreremo col tempo, ma l'importante oggi era vincere. MIhajlovic ci ha visto giusto sostituendolo a Sansone. Il giovane nuovo acquisto per il Bologna è davvero l'ago della bilancia di questa partita. Con lui parlo spesso, ha quello che gli ha dato Dio, non ci mette del suo. L'astinenza più lunga in assoluto, invece, i felsinei l'hanno patita tra il 22 settembre e il 19 ottobre 2019, quando la vittoria si è fatta attendere per ben cinque turni (sconfitte contro Roma, Udinese e Juventus intervallate da due pareggi contro Genoa e Lazio). Tralasciando questo però non rimane molto. Male la difesa, Murru sul rigore, Tonelli a tratti insicuro e anche Yoshida una volta in campo.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE