Grave lutto per Benedetto XVI: morto il fratello Georg Ratzinger

Bruno Cirelli
Luglio 1, 2020

Proprio per stare accanto al fratello gravemente malato Benedetto XVI si era recato a sorpresa in Baviera, dal 18 al 22 giugno.

A soli 11 anni, infatti, suonava l'organo nella chiesa parrocchiale: da adulto è poi divenuto maestro di cappella a Traunstein ed è stato per 30 anni il direttore del coro dellaCattedrale di Ratisbona (i Regensburger Domspatzen).

George e Joseph Ratzinger
E’ morto Georg Ratzinger il fratello di Benedetto XVI aveva 96 anni

Nella vita di Georg Ratzinger non sono mancati momenti di dramma e tragedia: ha infatti vissuto l'incubo della seconda guerra mondiale, in quanto nel 1942 fu arruolato delle Reichsarbeitsdienst e successivamente fu componente della Wehrmacht.

Mons. Georg si è spento in Baviera, a Ravensburg, all'età di 96 anni il 1° luglio. Joseph, conscio che Georg era arrivato agli ultimi giorni di vita, ha voluto salutare il fratello, affrontando un viaggio in aereo. Ha girato il mondo "facendo numerosi concerti e ha diretto molte incisioni per Deutsche Grammophon, Ars Musici e altre importanti etichette discografiche con produzioni dedicate a Bach, Mozart, Mendelssohn e altri autori". "Ha sempre rappresentato un punto di orientamento e di riferimento con la chiarezza e la determinazione delle sue decisioni". L'ex pontefice, nelle scorse ore, è stato colpito dal dolore a causa della scomparsa di suo fratello Georg Ratzinger. E aveva condiviso i ricordi dell'infanzia: "A Tittmoning Joseph aveva ricevuto la cresima dal cardinale Michael Faulhaber, il grande arcivescovo di Monaco". In seguito all'elezione di Joseph a Papa, Georg ha più volte visitato il fratello in Vaticano.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE