Mandato di arresto per Donald Trump, tensione alle stelle

Bruno Cirelli
Giugno 30, 2020

E' una vera e propria dichiarazione di guerra quella dell'Iran nei confronti di Donald Trump.

Ali Alqasimehr, procuratore di Teheran, parlando con i giornalisti, ha spiegato che le accuse sono "di omicidio e terrorismo" e che il processo contro Trump andrà avanti anche dopo la fine della sua presidenza. "La magistratura iraniana ha emesso un'allerta rossa all'Interpol per le 36 persone ricercate, che sono figure politiche e militari". Il comandante delle forze Qods dei Pasdaran, il corpo paramilitare dei Guardiani della rivoluzione, fu ucciso a Baghdad da un drone americano. Ha confermato che il giudice sta emettendo un'accusa di prove e prove inconfutabili e che l'Iran "non si fermerà fino a quando questi individui non saranno consegnati alla giustizia". L'anno prima Trump aveva deciso di ritirare gli Stati Uniti dall'accordo sul nucleare iraniano firmato nel 2015.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE