F1: Vettel 'non vedo l'ora di ricominciare'

Rufina Vignone
Giugno 30, 2020

Ma oltre a Ferrari anche la Formula Uno ha deciso di proteggere piloti e addetti ai lavori, infatti nelle prime gare, tutte in Europa, il pubblico sarà assente, inoltre mancheranno anche gli sponsor e gli ospiti, in poche parole tutti quelli non essenziali al normale svolgimento di una gara.

Domenica alle 15:10 anche la Formula 1 tornerà a gareggiare con il GP d'Austria. A competere con gli avversari. "L'Austria è un circuito che mi piace, ma correre senza i tifosi non sarà lo stesso".

Ormai manca solo l'ufficialità che potrebbe arrivare lunedì con la possibile pubblicazione della seconda parte del calendario di F1 2020. Il 13 settembre di disputerà al Mugello la seconda gara italiana del Mondiale di Formula1 che partirà il weekend del 3-5 luglio a Spielberg con il GP d'Austria. Si correrà a porte chiuse, una cornice davvero insolita per la Formula 1.

Già i 2 piloti Ferrari, Charles Leclerc e Sebastian Vettel, hanno avuto la possibilità di allenarsi con la monoposto SF71H lo scorso martedì al Mugello dopo il lungo lockdown.

Verrà definito un protocollo tra Regione Toscana, Comune di Scarperia e quello di Firenze con l'Autodromo del Mugello grazie al quale verrà concesso un contributo economico per coprire in parte i costi organizzativi del GP.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE