Francia, elezioni flop per partito di Macron. Trionfano ambientalisti

Bruno Cirelli
Giugno 29, 2020

Anne Hidalgo è stata riconfermata alla guida di Parigi. "I parigini hanno scelto la speranza", ha detto uscendo vestita di bianco sul grande palco preparato davanti al municipio, per ringraziare gli elettori che l'hanno confermata alla guida del Comune dopo sei anni difficili.

Parigi resta nelle mani di Anne Hidalgo, 61 anni, socialista, che si è imposta al ballottaggio con circa il 50% delle preferenze, aiutata anche dalla spinta "green" che sta attraversando la politica transalpina e dalla sconfitta del partito del presidente Macron alle urne, La République en Marche. Il premier Édouard Philippe si è messo in gioco nella sua città, Le Havre, dove ha sconfitto Jean-Paul Lecoq.

Agli ambientalisti vanno anche città chiave come Lione, Bordeaux, Strasburgo, Poitiers, Besançon e Annecy. A Parigi sono alleati della vincitrice Anne Hidalgo. Il primo turno si era tenuto il 15 marzo e il secondo era previsto per il 22, ma la pandemia di coronavirus ha costretto al rinvio di tre mesi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE