Uccide i figli e si suicida. Sms alla moglie: "Non li rivedrai"

Bruno Cirelli
Giugno 28, 2020

Il duplice omicidio sarebbe avvenuto in un condominio vicino alla locale funivia montana. Questa notte la donna avrebbe ricevuto un messaggio allarmante dal marito, che si trovava fuori con i due figli.

Secondo le prime indiscrezioni trapelate, i due bambini sarebbero stati prima sedati e poi strangolati dal padre che quindi si sarebbe suicidato gettandosi dal Ponte della Vittoria di Cremeno. Spaventato dall'idea di perdere i figli, l'uomo avrebbe deciso in un raptus di follia di ucciderli entrambi nella loro abitazione di villeggiatura. E' la testimonianza di un vicino di casa di Bressi. Poi si sarebbe tolto la vita. Urlava "Non si svegliano, non si svegliano".

Una tragedia che ha sconvolto la comunità di Margno, in Valsassina, dove la famiglia Bressi aveva un appartamento che utilizzava nei periodo di vacanza. "Anche gli uomini della croce rossa piangevano". I ragazzini ieri sera giocavano ed erano felici nel cortile.

Il dramma familiare si è consumato al primo piano del condominio 'Il castagno', nei pressi della partenza della funivia che porta al Pian delle Bedulle. "È tremendo, non posso crederci".

"L'autopsia chiarirà se ci sia stata sedazione - conclude Chiappani -, dunque premeditazione".

Sembra che l'uomo si stesse separando dalla moglie.

Dopo l'orrendo delitto l'uomo sarebbe salito in auto e si sarebbe diretto allontanato. I social network di Mario Bressi sono piene di immagini che lo ritraggono sorridente con i figli, fotografie di momenti spensierati scattate soprattutto in montagna. "Era gente normale, venivano qui da una vita", aggiunge una parrucchiera del paese.

La madre si trova in caserma per essere ascoltata dai carabinieri.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE