Harry e Meghan vogliono "copiare" gli Obama per guadagnarsi da vivere

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 28, 2020

Le piccanti rivelazioni su Meghan Markle e il principe Harry sono ormai sugli scaffali di tutte le librerie inglesi. Stiamo parlando nello specifico del nuovo libro di Lady Colin Campbell dal titolo "Meghan and Harry". Una esperienza molto gratificante anche dal punto di vista dell'attività stessa. Avrebbe così convinto lei il marito Harry d'Inghilterra ad allargare la famiglia con Archie che ha da poco festeggiato un anno.

Il nuovo libro dell'autrice, che quasi trent'anni fa rivelò i punti deboli di Diana Spencer, ritrae dunque Harry come debole nonché stordito dalle capacità amatorie della sua bella consorte. Ma a dare un piccolo assaggio di quello che si leggerà tra le pagine del volume, è l'ultimo numero in edicola di 'Oggi'. Leggi anche: LO SGARRO SOCIAL DI HARRY E MEGHAN CONTRO LA REGINA: IL DETTAGLIO NOTATO DAI FAN, PIOGGIA DI CRITICHE I due sono stati insieme dal 2012 al 2014, poi lei, guardando il tour in Australia e Nuova Zelanda di William e Kate - con Baby George al seguito - costantemente ripresi e fotografati, si sarebbe resa conto che la vita da principessa non le si addiceva affatto.

Prince Harry, Duke of Sussex and Meghan, Duchess of Sussex -meteoweek (Photo by Chris Jackson/Getty Images)Harry, un soprannome che è tutto un programma...

Oltre che manipolatrice, Meghan sarebbe egoriferita, pretenziosa e indisponente, disposta a tutto per ottenere ciò che vuole: per questo il principe Filippo l'avrebbe soprannominata Tungsteno e per questo la sua popolarità presso la regina sarebbe calata dopo una sfuriata fatta pretendendo di indossare al proprio matrimonio una tiara in diamanti e smeraldi che la sovrana aveva però già promesso alla nipote Eugenia per le nozze. Secondo i tabloid americani nelle più recenti uscite è pubbliche, Meghan Markle ha sempre nascosto con molta cura e attenzione le sue curve da mamma in attesa. Porteranno in tribunale anche lei?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE