Calcio: Higuain 'periodo brutto, ora felice per il gol'

Rufina Vignone
Giugno 28, 2020

Il mister e la società mi sono stati vicini. Scudetto?

In Champions League invece la situazione è più delicata, in quanto bisogna provare a ribaltare la sconfitta rimediata a Lione per 1-0 nella gara di andata degli ottavi di finale. Però i risultati sono lì che parlano: zero gol subiti in quattro partite, due delle quali in Coppa, testa del campionato confermata, Higuain recuperato e senza muso lungo, Dybala che segna soltanto mettendo la palla all'incrocio dei pali, Ronaldo che almeno a livello statistico ha ripreso a buttare la palla dentro e via di questo passo. Lotta in Serie A! Meglio attenersi allora ai fatti: la Juve non è spettacolare come Sarri avrebbe dovuto renderla, ha momenti di noia e debolezza come visto nelle finali di Coppa Italia e Supercoppa Italia, un'identità tattica non ben definita anche per la variabile CR7, e un potenziale offensivo inespresso.

L'avventura tra Maurizio Sarri e la Juventus, dunque, potrebbe andare avanti anche nella prossima annata su richiesta dei senatori bianconeri. "Tutti i big sono con lui".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE