Facebook avverte se si condividono notizie vecchie

Geronimo Vena
Giugno 27, 2020

Nel contrasto alla disinformazione, Facebook avvertirà gli utenti che stanno per condividere notizie vecchie. La compagnia ha annunciato che mostrerà un avviso quando ci si accinge a pubblicare un articolo che ha più di tre mesi, così da evitare che la notizia sia usata fuori contesto e in modo ingannevole. Anche per venire incontro a chi fa il mestiere di giornalista.

La funzione - fanno sapere da Facebook - è stata sviluppata in risposta alle preoccupazioni generate da vecchie notizie condivise come se fossero attuali. "Alcuni editori infatti hanno già preso provvedimenti per affrontare questo problema sui propri siti Web etichettando in modo evidente articoli più vecchi per impedire che le notizie obsolete vengano utilizzate in modo fuorviante".

Non è l'unica nuova misura che Facebook ha in programma di implementare: in futuro è previsto l'arrivo di un invito a informarsi ulteriormente quando si condividono contenuti riguardanti il COVID-19. L'utente potrà comunque decidere di procedere con la condivisione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE