F1 | Hamilton replica a Ecclestone: "Commenti ignoranti e diseducativi"

Rufina Vignone
Giugno 27, 2020

Ecclestone ha dichiarato alla Cnn in un'intervista che ha avuto molta ammirazione per la campagna di Hamilton contro il razzismo, ma che "in molti casi i neri sono più razzisti dei bianchi". Bernie è ormai fuori dalla F1, appartiene a una vecchia generazione ma è proprio questo il problema.

Un'intervista che ad un certo punto ha visto Ecclestone pronunciare una frase infelice: "Spesso i neri sono più razzisti dei bianchi".

In un lungo post su Instagram, Hamilton ha bollato come "ignoranti e poco istruite" le parole di Ecclestone, ricordando i tanti insulti che il pilota ha dovuto subire nel corso della sua carriera, senza ricevere mai una vera e propria difesa da parte del fondatore della Formula 1 moderna. "Il sig. Ecclestone non ha avuto alcun ruolo in Formula 1 da quando ha lasciato la nostra organizzazione nel 2017, il suo titolo di presidente emerito, essendo onorifico, è scaduto nel gennaio 2020". La mancanza di educazione e l'ignoranza dimostrano quanto siamo lontani dal creare una società più giusta. Ora è giunto il momento di un cambiamento. "Continuerò ad usare la mia voce per rappresentare coloro che non ce l'hanno, per parlare a favore di coloro che sono sotto rappresentati nel fornire l'opportunità di avere una possibilità nel nostro sport".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE