Calcio: addio William Negri, portierone del Bologna tricolore nel 1964

Rufina Vignone
Giugno 27, 2020

A Mantova, dove risiedeva dopo il ritiro dal calcio, è scomparso all'età di 84 anni William Negri, il portiere della squadra del titolo vinto nel 1964 dopo lo spareggio di Roma contro l'Inter.

Lutto nel calcio, è morto William Negri: vinse lo scudetto col Bologna nel 1964 al termine di una splendida e indimenticabile cavalcata.

Da parte della proprietà e della redazione di Zerocinquantuno le più sentite condoglianze alla famiglia del mitico 'Carburo', a tutto il Bologna FC 1909, agli amici e alle tante persone che gli volevano bene. Ciononostante la partita si giocò ugualmente e Negri fu tra i migliori, mantenendo inviolata la propria porta di fronte agli assedi dei vari Jair, Mazzola, Milani, Suarez e Corso. Ma appena quattro anni anni più tardi il portiere mantovano dovette lasciare il Bologna per i postumi del grave infortunio a un ginocchio del 1966 che gli aveva fatto perdere anche i Mondiali e di fatto portò all'ultima fase della sua carriera, conclusa con le maglie di Vicenza, Genoa e ancora Mantova. Nel frattempo divenne anche il portiere della Nazionale del c.t. Edmondo Fabbri esordendo con la vittoria al Prater di Vienna sull'Austria nel 1962: per lui 12 presenze di azzurro.

Il Bologna piange un altro dei suoi eroi dell'ultimo scudetto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE