Premier League, Liverpool campione dopo 30 anni

Rufina Vignone
Giugno 26, 2020

Con la seconda posizione ormai in banca, l'obiettivo della squadra di Guardiola è di vincere per posticipare i festeggiamenti del Liverpool. Una cavalcata trionfale fatta di 28 vittorie, 2 pareggi e una sola sconfitta quella che ha permesso ai campioni d'Europa in carica di conquistare il titolo con ben sette giornate d'anticipo e 23 punti di vantaggio sui 'Citizens'. La squadra di Klopp vincono aritmeticamente la Premier League dopo la sconfitta del Manchester City in casa del Chelsea per 2-1. Come gli anni che sono passati dall'ultima volta che il Liverpool vinse il titolo in Inghilterra: il campionato, nel lontano 1990, si chiamava ancora First Division. Trent'anni che comunque non sono stati di totale digiuno, visto che in questo lungo periodo il club di Anfield Road ha messo in bacheca tre Coppe d'Inghilterra, quattro Coppe di Lega, una Coppa UEFA, ma soprattutto due Champions League e un Mondiale per Club.

E' visibilmente emozionato Klopp: "E', incredibile, è tutto realtà, abbiamo vinto", dice in collegamento con Sky Sport Uk al termine di Chelsea-Manchester City. I tifosi, nonostante l'epidemia in corso che ha duramente colpito il Regno Unito, non sono riusciti a resistere alla tentazione di scendere in strada per festeggiare. "Che la festa abbia inizio", ha scritto sui social.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE