L'ente di classificazione taiwanese fa trapelare Crash Bandicoot 4: It's About Time

Geronimo Vena
Giugno 20, 2020

La compagnia statunitense ha iniziato la campagna marketing relativa al prossimo titolo della serie di Crash Bandicoot proprio nella giornata di ieri, inviando un puzzle di duecento pezzi a varie testate della stampa specializzata, raffigurante proprio una delle maschere quantistiche descritte in precedenza.

In attesa di un annuncio ufficiale da Activision, non possiamo fare altro che ammirare la copertina del nuovo capitolo.

Come riportato da Gematsu, infatti, l'ente che si occupa della classificazione dei giochi in Taiwan ha valutato nelle scorse ore Crash Bandicoot 4: It's About Time, eventuale, nuovo capitolo della storica serie di giochi platform non annunciato ufficialmente da Activision. Il gioco è anche sviluppato da Toys for Bob, tra gli autori di Spyro Reignited Trilogy.

Crash Bandicoot 4: It's About Time svelato da un leak, in arrivo su PS4 e Xbox One?

"Crash si sta rilassando e sta esplorando la sua isola nella sua era, ovvero il 1998, quando trova improvvisamente una Maschera misteriosa nascosta in una cava lontana, Lani-Loli". Stando sempre ai rumor, il nuovo Crash Bandicoot 4: It's About Time si baserà sui viaggi nel tempo che avranno un ruolo importantissimo nella trama. Essa è una delle maschere quantistiche, e apparentemente conosce Aku-Aku, l'amico di Crash!

La cosa che desta ancora più interesse è il personaggio di Crash che mostra un look totalmente diverso rispetto a quanto visto in Crash Bandicoot N. Sane Trilogy e Crash Team Racing Nitro Fueled e si avvicina molto più a quello di Crash Bandicoot Mobile. Con il ritorno delle Maschere Quantiche e l'apparizione di un Quantum Rift vicino ai nostri eroi, questi decidono coraggiosamente di attraversare tempi e dimensioni diverse per fermare chiunque sia il responsabile.

Non ci resta che attendere nuove informazioni dal trailer del 22.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE