Wolff: "Vettel è un opzione per la Mercedes"

Rufina Vignone
Giugno 6, 2020

Mattia Binotto ha spiegato come la decisione di separarsi da Sebastian Vettel a partire dal 2021 non sia stata affatto facile: "La Ferrari ama Sebastian come pilota e come persona, fa parte del nostro team, del nostro progetto, quindi non è stata una decisione semplice". Vettel alla Mercedes nel 2021? Sull'account Twitter della scuderia britannica ecco infatti l'ufficialità: "Valtteri Bottas (martedì) e Lewis Hamilton (mercoledì) guideranno la Mercedes W09 del 2018 in due giorni di test - si legge nel post - mentre il team sarà impegnato nella pratica dei protocolli per tornare a correre in Austria il prossimo mese".

"Se Vettel trovasse un posto in Mercedes sarei molto felice per lui. Teniamo anche d'occhio la situazione con George e Williams ".

"Eppure Wolff guarda con un occhio obliquo nella direzione di Vettel". Ovviamente non devi escludere nessuno. "Ricordo che i debriefing di Sebastian duravano circa due ore", ha dichiarato Horner a F1 Unscripted.

Rosberg, dopo aver vinto il campionato del mondo, ha inaspettatamente scelto di smettere, quindi la Mercedes ha dovuto cercare un rimpiazzo. Se da un lato questa possibilità sembra andare particolarmente a genio a Daimler, tanto che starebbe spingendo per averlo in squadra, dall'altra James Allison dubita fortemente che ciò possa accadere.

"Wolff prevede di avere più chiarezza quando inizierà la stagione". "A causa del blocco sono stato meno in contatto con i driver ".

Il numero uno di Red Bull, Christian Horner ha notato che il livello di feedback di Verstappen durante un weekend del Gran Premio, in particolare, sta cominciando ad avvicinarsi a quello di Sebastian Vettel. "Se qualcuno decidesse di smettere non ci faremmo trovare impreparati", ha proseguito Wolff come riportato da il Corriere della Sera.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE