TIZIANO FERRO con LORENZO JOVANOTTI il nuovo singolo "Balla per me"

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 6, 2020

In programmazione radiofonica da venerdì 5 giugno "Balla per me" è il quinto estratto dell'ultimo album "Accetto Miracoli", già certificato Platino e uscito il 22 novembre scorso in tutto il mondo su etichetta Virgin Records.

"Fin dal primo momento in cui Tiziano mi ha fatto ascoltare "Balla per me", mi si è stampato in testa il ritornello".

Come abbiamo avuto modo di vedere, Tiziano Ferro e Jovanotti pare che abbiano deciso di collaborare e lanciare in questa estate 2020 un singolo che si preannuncia davvero molto interessante, grazie anche all'aggiunta di una produzione doc internazionale. Così racconta Tiziano l'emozione di duettare con il suo idolo d'infanzia, in una canzone che nonostante i tanti anni di carriera, rappresenta la prima collaborazione ufficiale tra i due artisti: "Era il 1987 quando comprai il mio primo disco italiano ed era di Jovanotti". Ho scritto il brano e l'ho fatto produrre a Timbaland, in maniera minimale ma molto energica, e poi lo abbiamo cantato d'istinto.

'Balla per me' è sicuramente una delle tracce più adatte all'estate del nuovo album del cantautore di Latina, destinata probabilmente a diventare un vero e proprio tormentone. È una canzone piena di vita, alla quale tengo moltissimo, e non smetterò mai di ringraziare Lorenzo per questo enorme regalo " Domani partirò di notte Ma senza commentare E me ne andrò a ragione o torto Chi dimenticherà, chi non si sarà neanche accorto Perché la vita è bella Perché la vita è rara Perché se guardo da dove son partito Forse non troppo ma fatico Oh-eh-oh, casa dov'è se ovunque sto male un po'? "É un pezzo che ha qualcosa di immediato, parla di vita vera su un battito che pulsa, ma presenta una complessità armonica e compositiva piuttosto inusuale oggi", ha risposto Jovanotti.

Realizzato in pochissimo tempo, è un brano fresco, orecchiabile e scanzonato che trova il giusto spazio in un disco, come 'Accetto miracoli', pieno di chiaroscuri, di altalene emotive, di giorni grigi e dorati, un mix di sensazioni condite dalla voce, matura e sempre più avvolgente, di Tiziano Ferro. "In pochi anni ha piazzato un gran numero di pezzi memorabili ma non solo, ha pure ridefinito l'idea di musica popolare italiana portando in scena elementi classici misti a qualcosa di nuovissimo, di mai sentito prima dalle nostre parti".

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE