Sondaggi politici: lieve ripresa della Lega, M5s e Forza Italia

Bruno Cirelli
Giugno 5, 2020

È l'ex presidente della Bce Mario Draghi, con il 59,3% dei consensi, la personalità che registra la maggiore fiducia da parte degli italiani.

Più in generale, il potenziale bacino della "Lista Conte" arriverebbe a toccare il 24,1% degli italiani: quasi un intervistato su quattro, infatti, dichiara che voterebbe sicuramente o probabilmente per un nuovo partito guidato dall'attuale premier. Ma il quadro potrebbe tuttavia mutare facilmente dato l'elevato numero di indecisi e di astenuti (55,1%).

Sondaggi, Fratelli d’Italia tallona i 5 Stelle, sale il Pd. Avanza Calenda

I sondaggi di EMG Acqua illustrati oggi ad Agorà dicono che la Lega è al 27,2% e cresce di uno 0,1%, mentre il Partito Democratico cala dello 0,3% al 20,3 e il MoVimento 5 Stelle cresce di uno 0,1% e arriva al 15,8%. Il Governo scopre di non essere poi così invincibile, ma di contro anche la stessa opposizione vive un periodo di magra che probabilmente è destinato a durare ancora per molto. Il 19% invece si astiene dal fare commenti.

La ricerca scende anche nel dettaglio su come si sia comportato il Governo in campo sanitario ed economico dall'inizio dell'emergenza coronavirus: il 70,8% ha un giudizio molto o abbastanza positivo dell'operato del Governo per proteggere la salute dei cittadini. Minore il plauso sugli interventi economici, sui quali il 53,3% ha un giudizio molto o abbastanza negativo. Perde lo 0,1% La Sinistra che scende al 2,3%. Per il 10,9% il leader più efficace non è nessuno dei precedenti, mentre l'11,7% non si esprime.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE