Usa, Trump ai governatori: "Dominate i protestanti o siete degli idioti"

Bruno Cirelli
Giugno 3, 2020

Il Tycoon, in risposta alle manifestazioni per la morte di George Floyd, l'afroamericano di 46 anni ucciso dalla polizia a Minneapolis, ha invocato l'intervento dell'esercito: "Attiverò tutte le risorse federali e locali, civili e militari, per proteggere i cittadini rispettosi della legge", ha detto, e "se una città si rifiuterà di agire come è necessario per difendere i cittadini e le proprietà dei suoi residenti, dispiegherò l'esercito degli Stati Uniti e risolverò velocemente il problema per loro".

"La nostra nazione si trova nella morsa di anarchici professionisti, dimostranti violenti, piromani, saccheggiatori, criminali, Antifa e altri", ha riferito Trump in un discorso tenuto al Rose Garden della Casa Bianca mentre nel parco nazionale Lafayette venivano lanciate delle granate flashbang.

Dopo le dichiarazioni, il presidente Usa è andato a piedi verso la Saint John Epyscopal Church, dove si è fermato e ha mostrato la Bibbia. Con lui, oltre a un foltissimo e preoccupatissimo gruppo di agenti del Secret Service, il capo del Pentagono Mark Esper, il ministro della giustizia Williamn Barr, la figlia Ivanka (l'unica con la mascherina) e il genero Jared Kushner. Assente invece la first lady Melania. "Voglio che il mondo sappia che noi, bella diocesi episcopale di Washington, seguendo Gesù e il suo amore, prendiamo le distanze dal linguaggio incendiario del presidente", ha aggiunto. Sullo sfondo i cori e le urla della folla di manifestanti che poco prima era stata caricata dalla polizia.

Mobiliterò l’esercito per fermare i disordini
EPA SHAWN THEW Mobiliterò l’esercito per fermare i disordini

Per Joe Biden, ex vicepresidente americano, "Donald Trump vuole usare l'esercito americano contro il popolo americano". La polizia di Buffalo ha annunciato sul suo profilo twitter che uno agente di polizia è stato investito da un'auto. In queste ore tafferugli davanti alla Casa Bianca, lanci di lacrimogeni e gas urticanti.

Proteste e disordini sono in corso anche a New York, dove si registrano ancora episodi di vandalismo e saccheggi, a Dallas, ad Atlanta, a Los Angeles.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE