Conferenza stampa Conte oggi 3 giugno: anticipazioni discorso ripartenza Italia 2030

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 3, 2020

"Ma è bene ricordarci sempre che se siamo tra i primi Paesi europei che può riavviare le attività e le condizioni di vita in sicurezza è perchè abbiamo accettato tutti insieme di modificare in maniera radicale le nostre abitudini di vita", ha proseguito Conte.

Ieri, in occasione della ricorrenza del 2 giugno, Conte ha affermato: "Uniamo e concentriamo tutte le nostre energie nello sforzo condiviso di rialzarci e ripartire con la massima determinazione. Dire che il virus è scomparso è una grave leggerezza".

Giuseppe Conte

Nel corso del suo intervento, ha sottolineato: "La bellezza dell'Italia non è mai andata in quarantena". Di questi ritardi ho chiesto già scusa. Dalla Roma-Pescara al prolungamento dell'Alta velocità, Conte ha annunciato: "Quando ci saranno i progetti, senza pregiudizi mi siederò a un tavolo e valuterò anche il Ponte sullo Stretto".I bonus e gli ammortizzatori sociali La crisi, dice il premier, sarà "un'occasione per superare i problemi strutturali e ridisegnare il Paese". Entro una settimana, verranno convocati a Palazzo Chigi tutti gli attori sociali del Paese, sostiene Conte. "Sul progetto di spesa che sapremo realizzare si misurerà la credibilità non solo del governo ma del sistema Italia". Dovremo modernizzare il Paese, dovremo lavorare all'innovazione, dobbiamo lavorare per capitalizzare, sostenere le nostre imprese, le nostre filiere, consolidarle nel piano industriale con misure come ace, dobbiamo rilanciare gli investimenti.

Dobbiamo tornare a intervenire con nuove misure ancora più efficaci. Dobbiamo investire nelle grandi reti telematiche, idriche, energetiche. "Dobbiamo puntare forte come mai prima sul diritto allo studio". I tempi della giustizia civile e penale non sono accettabili. Passaggio importante sulla riforma fiscale: "Il nostro fisco è iniquo e stiamo lavorando per una maggiore equità". Il Presidente del Consiglio si collegherà su Facebook, YouTube e in diretta televisiva per riportare tutti gli ultimi sviluppi sull'emergenza Coronavirus e l'inizio della Fase 3. Dobbiamo essere consapevoli che la somma che l'Europa metterà a disposizione non potrà essere considerata un tesoretto di cui potrà disporre il governo di turno, in carica.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE