Plusvalenza Inter Icardi: l'impatto della cessione dell'attaccante al PSG

Rufina Vignone
Mag 30, 2020

Secondo 'Calciomercato.it' l'intesa definitiva è stata trovata precisamente sui 53 milioni di euro più 7 di bonus facilmente raggiungibili per complessivi 60 milioni.

Mauro Icardi in campionato ha realizzato 12 reti (una in meno di Neymar, mentre il capocannoniere Mbappé ne ha realizzate 18) e con la maglia del Psg ha anche segnato 5 gol in Champions. La fumata bianca è più vicina che mai: scattasse l'acquisto, diventerebbe effettivo il contratto di Icardi col Psg fino al 2024.

Nel caso il bonus si concretizzasse, la plusvalenza per l'Inter sarebbe pertanto pari a 56.127.774 milioni di euro. L'addio di Icardi a Milano e all'Inter è ormai questione di ore.

Complessivamente, dunque, il beneficio sul bilancio dell'Inter dalla cessione di Icardi al PSG sarebbe di 58 milioni di euro. Molto probabilmente 'Maurito' raccoglierà a 360° gradi l'eredità di Edinson Cavani, in Francia ribadiscono che Leonardo non sembra per nulla intenzionato a proporgli il prolungamento del contratto che scade a giugno prossimo o comunque al termine dell'annata.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE