Coronavirus, primo calciatore morto: ecco chi è

Rufina Vignone
Mag 30, 2020

È un boliviano di seconda Divisione il primo calciatore professionista vittima del coronavirus. Si tratta, secondo quanto riferisce l'edizione online di Marca, di Deibert Frans Roman Guzmán, 25 anni, attualmente in forza al club universitario di Beni. In patria era davvero molto famoso dal momento che era anche stato nelle nazionali giovanili ed era in attesa di una chiamata anche da quella maggiore.

Coronavirus, primo calciatore morto: ecco chi è

Studente al quarto anno di veterinaria, "Frans" era ricoverato da diverse settimane e non ce l'ha fatta: è morto il 19 maggio. La sua famiglia piange un grande dolore.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE