È morta a 32 anni Alice Severi, ex bambina prodigio del pianoforte

Ausiliatrice Cristiano
Mag 28, 2020

Addio ad Alice Severi, 32 anni, ex bambina prodigio del pianoforte, per qualche anno residente a Verona.

Alice Severi lascia il padre Maurizio e la madre Caterina Sgro, infermiera all'ospedale San Biagio di Domodossola. Un nome noto agli appassionati di musica: concertista e pianista, Alice è infatti un'ex bambina prodigio del pianoforte con una importante carriera concertista avviata sin da quando aveva 7 anni. Si dovrà chiarire se il decesso sia sopraggiunto per cause naturali o se si tratti di un suicidio; escluse al momento altre ipotesi. Diplomata al conservatorio di Cremona nel 2007, il suo grande talento le aveva consentito di aggiudicarsi decine di concorsi ad alto livello e di esibirsi sui palcoscenici di mezzo mondo, compresi gli Stati Uniti e il Canada. Era stata anche ricevuta da Giorgio Napolitano per ricevere un premio per il suo talento. Gli ultimi video su Youtube risalgono a due anni fa e nelle descrizioni delle sue portentose performance si legge la presentazione che fa di se stessa come 'insegnante di pianoforte a Domodossola (Verbano-Cusio-Ossola)' e l'invito ai più giovani a partecipare alle sue lezioni, inserendo tra le motivazioni principali: "La musica aiuta anche gli adolescenti a controllare le proprie emozioni e aiuta a far fronte a situazioni difficili e problemi relazionali". In tanti in queste ore le stanno dedicando un pensiero commosso e sentito proprio sui social, dove scorrono inesorabili i ricordi accompagnati dai cuori e dalle faccine tristi.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE