Von der Leyen, un piano da 750 miliardi - Ultima Ora

Bruno Cirelli
Mag 27, 2020

Oggi la Commissione europea ha rivelato le cifre del Recovery Instrument.

Danimarca, Svezia, Olanda e Austria - hanno già presentato il loro piano per gli aiuti ai Paesi europei colpiti dal Coronavirus, da dare esclusivamente sotto forma di prestiti e non a fondo perduto, evitando qualsiasi forma di condivisione del debito e scongiurando ogni eventuale aumento alla spesa europea.

Dopo la fase di approvazione, il Piano Von der Leyen dovrà passare al vaglio sia dell'Europarlamento sia dei 27 governi dell'Unione. Lo sforzo complessivo dell'Ue per la ripresa sarà di 2.400 miliardi.

Stando alle prime indiscrezioni, tramite il Recovery Fund nel nostro Paese potrebbero arrivare 173 miliardi di euro. L'Italia incasserà circa il 20% perché definita "Paese maggiormente colpito" da virus e recessione.

91 miliardi di euro in prestiti. Una svolta europea per fronteggiare una crisi senza precedenti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE