Leclerc sgomma a Montecarlo con la Ferrari SF90 Stradale!

Rufina Vignone
Mag 25, 2020

Il giovane talento del Principato ha infatti vestito i panni dell'attore nel cortometraggio intitolato Le grand rendez-vous, diretto da Claude Lelouch, che uscirà il prossimo 13 giugno su Canal Plus.

Il Principato di Monaco si è trasformato in un set cinematografico. Il nuovo film si intitolerà probabilmente "Un grand rendez-vous" e sarà girato sulle strade del Gp con una Ferrari SF90 Stradale, la prima vettura ibrida di serie del Cavallino (1000 cv di potenza con rapporto peso/potenza di un cavallo ogni 1,57 chili). Restano avvolti nel mistero l'auto usata (si dice una Mercedes 450 SEL con telecamera montata sul paraurti, su cui fu poi doppiato il sound del motore V12 di una Ferrari 275 GTB). La SF90 stradale è quanto di più vicino ad una monoposto di F1, aerodinamica permettendo, grazie a prestazioni incredibili come l'accelerazione da 0 a 100 km/h coperta in 2.5 secondi e quella da 0 a 200 km/h coperta in 6,7 secondi, "fermandosi" a 340km/h di velocità massima.

Ferrari SF90 a Montecarlo per'Le grand rendez-vous
Ferrari SF90 a Montecarlo per'Le grand rendez-vous

Alle riprese ha partecipato anche, in via eccezionale, il principe Alberto II di Monaco, ed erano presenti il presidente di Ferrari, John Elkann, i principi Andrea e Pierre Casiraghi con la moglie di quest'ultimo, la principessa Beatrice Borromeo, oltre al pubblico che ha seguito le riprese da strade e balconi, mentre sul percorso il traffico è stato sospeso.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE