Spiagge libere Liguria: gratis e senza prenotazione. Il gruppo su Facebook - Genova

Rufina Vignone
Mag 23, 2020

"Quest'anno come non mai - dichiara il sindaco Michele de Pascale - salutiamo con gioia l'inizio della stagione balneare estiva". Segno del grande desiderio di ripartenza, di rimettersi in moto, e soprattutto di godere delle belle giornate che si spera stiano arrivando.

Tra le regole previste dall'ordinanza della Regione Campania per la riapertura degli stabilimenti balneari vi è ad esempio l'utilizzo di sistemi di prenotazioni dei posti per fasce orarie nonché l'incentivo ad adoperare sistemi di pagamento veloce come le carte contactless o app per smartphone.

Perciò "abbiamo quindi ritento fosse giusto, dopo la lunga chiusura, consentire di accogliere i primi clienti già da questo fine settimana", ha spiegato l'assessore.

Il 23 maggio riapre la spiaggia del Blue Moon a Venezia, inizialmente nel tratto centrale, mentre da venerdì 29 maggio aprirà anche l'area degli stabilimenti di Lungomare D'Annunzio e San Nicolò: lo ha comunicato Venezia Spiagge, società del Comune che ha in concessione una larga parte dell'arenile del Lido.

Tra le sfide maggiori, quella di regolamentare l'accesso alle parti libere di arenili e scogliere, evitando che si formino assembramenti di bagnanti. Se molti comuni del litorale devono ancora organizzarsi, il comune di Fiumicino ha preparato un piano che consentirà a tutti di godersi giornate sulla spiaggia in pura sicurezza.

I fruitori dovranno mantenere la distanza di sicurezza fra gli ombrelloni di 12 mq (indicativamente 3 metri x 4 metri), passeggiate e attività motoria da realizzare mantenendo la distanza di 1 metro.

Ogni ombrellone sarà numerato ed assegnato. Per il servizio di bar e ristorazione si raccomanda l'attivazione di un servizio di delivery su ordinazione, con consegna di cibi e bevande all'ombrellone. Devono essere previste la numerazione degli ombrelloni e la registrazione per ogni postazione degli utenti allocati, l'assegnazione degli ombrelloni e dell'attrezzatura a corredo deve privilegiare l'assegnazione dello stesso ombrellone agli stessi occupanti che soggiornano per più giorni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE