Lenzuolo bianco dal Comune in ricordo della strage di Capaci

Ausiliatrice Cristiano
Mag 23, 2020

Valuta se abbonarti a Verona In, ci aiuterebbe a migliorare per offrirti contenuti di qualità. Saranno previste testimonianze, interventi istituzionali, immagini dei lenzuoli e degli striscioni appesi ai balconi dai cittadini italiani, che si stringeranno nel tradizionale momento del silenzio sotto l'Albero Falcone, un maestoso ficus magnolia, diventato simbolo della lotta alla Mafia, che si trova di fronte all'abitazione che fu del giudice a Palermo. Così in tutta Italia i primi cittadini ricorderanno l'assassinio di Giovanni Falcone, simbolo della lotta contro tutte le mafie.

Sabato 23 maggio un lenzuolo bianco verrà esposto davanti al Comune di Baronissi per ricordare la strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta.

L'anniversario, che riguarda anche la Giornata nazionale della Legalità, quest'anno verrà dedicato a quanti, in questi mesi, si sono prodigati per il bene comune, mettendo a rischio la propria vita. Sarà un modo per dire grazie ai medici, agli infermieri, ai volontari della protezione civile, ai farmacisti, agli operai, alle commesse dei supermercati, ai giovani driver, alle forze dell'ordine e a tutti coloro che sono rimasti al loro posto per permettere alla nostra Italia di andare comunque avanti e consentire a tutti noi di restare al sicuro a casa. Un'occasione anche per rendere omaggio alle donne e agli uomini che, durante l'emergenza sanitaria, per senso del dovere e della solidarietà umana, hanno perso la vita.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE