Trovato morto in casa uno degli attori di "Twilight"

Ausiliatrice Cristiano
Mag 20, 2020

Gregory Tyree Boyce, famoso per aver interpretato Tyler Crowley in Twilight (2008), è stato trovato morto nella sua abitazione a Las Vegas, insieme alla fidanzata Natalie Adepoju. A rinvenire i cadevi la cugina di Boyce, preoccupata alla vista dell'auto dell'attore che avrebbe dovuto prendere un volo per Los Angels così da incontrarsi con sua figlia Alaya, nata 10 anni fa da una precedente relazione. Con lui, senza vita nel letto, c'era anche la compagna Natalie Adepoju.

Le indagini sono in corso.

TMZ ha lanciato le prime indiscrezioni sulla vicenda parlando di una misteriosa polvere bianca rinvenuta nei pressi dei cadaveri, tuttavia si tratta per il momento solo di un'indiscrezione. Dopo averlo chiamato più volte senza risposta, ha avvisato i soccorsi e la polizia.

L'addio della madre di Boyce, Lisa Wayne, sui social è straziante: "Sono lacerata, sono perduta", scrive la donna, "Ragazzo mio, perché mi hai lasciato?". Volevo dimagrire, ma tu cucinavi e io non potevo resistere alla tua cucina. Quando Edward (Robert Pattinson) riesce a fermare la macchina con la mano, il sospetto che Bella sia un vampiro si solidifica.

Gregory è molto conosciuto per il suo ruolo di Tyler Crowley nella seguitissima saga di Twilight. L'ultima volta che lo ha visto, ricorda, è stato l'11 maggio: "Mi ha abbracciata, mi ha baciata sulla guancia e mi ha detto che mi amava". Ora mai più un abbraccio, un bacio. "Stava progettando l'apertura di una nuova attività, la West Wings", ha spiegato la madre nel suo post su facebook: "Greggy, se fossi una cuoca brava quanto lo eri tu, riprenderei in mano in progetto e sistemerei tua figlia per la vita". In un post di Instagram aveva riflettuto su un dubbio che lo attanagliava: non era sicuro di poter raggiungere in 30 anni.

"Come tutti, negli anni ho fatto degli sbagli, ma oggi voglio focalizzarmi solo sulle cose belle".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE