Coronavirus: 11.149 pazienti guariti, 3.557 decessi e 29.346 contagiati

Barsaba Taglieri
Mag 16, 2020

Il totale è ora di 3557 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 614 Alessandria, 212 Asti, 171 Biella, 324 Cuneo, 302 Novara, 1.581 Torino, 196 Vercelli, 122 Verbano-Cusio-Ossola, 35 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte. Le persone in isolamento domiciliare sono 9412. "Parlando si genera l'emissione di droplets che possono rimanere sospese nell'aria per circa 10 minuti o anche più e che sono capaci di trasmettere la malattia in ambienti chiusi" se provengono, per esempio, da una persona asintomatica che non sa di avere il Covid. Sono stati effettuati 69.179 tamponi in 24 ore (ieri il dato era di 68.176 test in un giorno): il totale dei test è dunque arrivato a quota 2.944.859 (ieri era di 2.875.680), per un totale di casi testati di 1.899.767 (ieri erano 1.859.110). I nuovi decessi riguardano 1 residente nella provincia di Piacenza, 2 in quella di Parma, 2 in quella di Reggio Emilia, 6 in quella di Modena, 4 in quella di Bologna (nessuno nell'imolese), 4 in quella di Ferrara, 1 in quella di Ravenna, 4 in quella di Forlì-Cesena (1 nuovo decesso nel forlivese), 1 in quella di Rimini. Ed ecco perché si crea l'equivoco: se aumentano guariti e deceduti è inevitabile che calino gli "attualmente positivi", il che non vuol dire affatto che ci siano meno contagi oggi rispetto a ieri. Le nuove guarigioni sono 341 (17.166 in totale), mentre continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi che a venerdì sono scesi a 6.001 (-298). Purtroppo, si registrano anche 25 nuovi decessi: 10 uomini e 15 donne. I ricoverati non in terapia intensiva sono 1593 (-182 rispetto a ieri).

Il tuo browser non può riprodurre il video. Le vittime sono 31.368: +262 e i guariti 115.288, quasi 3.000 in più (+2.747, con incremento del 2,44%).

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi. "In questa emergenza mi sono reso contro sempre di più di avere e far parte di una squadra con tanta voglia di fare del bene all'altro e soprattutto di aver trovato appoggio e supporto da parte del primo cittadino a cui da parte di tutti i volontari va un commosso riconoscimento".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE