730 precompilato: online il nuovo modello

Paterniano Del Favero
Mag 6, 2020

Anche questo strumento è stato messo a disposizione dei contribuenti con un piccolo ritardo: era inizialmente previsto per metà aprile, il decreto "Cura Italia" di marzo lo ha posticipato di un paio di settimane. Entrano le spese per le prestazioni sanitarie di dietisti, fisioterapisti, logopedisti, igienisti dentali, dei tecnici ortopedici e di tante altre categorie di professionisti sanitari.

L'incremento più marcato si registra nei dati relativi alle spese sanitarie sostenute dai cittadini, che quest'anno fanno un balzo da 754 a 790 milioni, 36 milioni in più rispetto al 2019.

Per le Certificazioni relative ai redditi esenti, o che non vengono esposti nella dichiarazione precompilata (per esempio lavoro autonomo, minimi e forfettari), il termine per la trasmissione è ancorato a quello di presentazione del modello 770, che scade il 2 novembre (in quanto il 31 ottobre è sabato), come spiega anche il Sole 24 ore. Non presentano, infine, particolari variazioni rispetto all'anno precedente i dati sugli interessi passivi (oltre 8,2 milioni), i 4,6 milioni di informazioni sui contributi previdenziali e gli oltre 4,2 milioni di informazioni sulla previdenza complementare. Entrano, inoltre, nel modello precompilato le spese sanitarie per le prestazioni erogate dalle strutture sanitarie militari. Fra le novità, c'è anche la possibilità per l'erede di usare il 730 per presentare la dichiarazione dei redditi per conto della persona da cui viene l'eredità.

Il calendario della dichiarazione precompilata - Da oggi il modello sarà disponibile sia per chi presenta il 730 sia per chi presenta il modello Redditi. Lo rende noto l'Agenzia delle Entrate.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE