Arcuri: "Da lunedì mascherine a 50 centesimi in 50mila punti vendita"

Barsaba Taglieri
Mag 2, 2020

"Da lunedì comincia il secondo tempo e il risultato finale dipende da noi". Con l'Associazione tabaccai - ha proseguitp - contiamo di sottoscrivere un uguale accordo: hanno altri 50mila punti vendita.

"La relativa libertà che stiamo per guadagnare deve essere governata in funzione della salute di tutti noi, dovremo tutti immaginare uno scambio ragionevole tra la libertà relativa e la salute assoluta".

Il commissario straordinario all'emergenza, Domenico Arcuri, ha parlato nel punto stampa in Protezione Civile. "Dobbiamo essere consapevoli che inizia una sfida ancora più difficile".

"Da domani inizia il secondo tempo di una partita che non sappiamo quanto durerà e come finirà".

A partire da lunedì gli italiani troveranno mascherine chirurgiche a 50 centesimi (+IVA) in 50 mila diversi punti vendita sparsi su tutto il territorio nazionale. Sul prezzo, Arcuri ha sottolineato: "Tutti guadagneranno il giusto".

"Tra 10 giorni inizierà la produzione delle mascherine con le macchine che abbiamo contribuito a realizzare: a metà giugno le nostre macchine produrranno 4 milioni di mascherine al giorno; a metà luglio 25 milioni e da fine agosto in poi 35 milioni di mascherine al giorno". "Da lunedì in molti laboratori, suddivisi per regione e selezionati dal ministero, arriveranno i test sierologici", ha spiegato.

"Le farmacie e le parafarmacie, che hanno 26mila punti vendita, hanno sottoscritto con noi accordo che garantisce che le stesse metteranno in vendita le mascherine entro il prezzo massimo - ha continuato Arcuri - Abbiamo finalizzato un accordo con Confcommercio, che raggruppa le catene della grande distribuzione di supermercati che ha altri 13mila punti vendita e con Federdistribuzione, che raggruppa altre grandi catene, che ha fino a 7mila punti vendita sul territorio". "Non abbassiamo la guardia, vi imploro, ricordiamoci che il virus si diffonde solo tramite contagio, e il contagio avviene se una persona ne contagia un'altra".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE